ORGANI DELL'UGIFAI
Presidente nazionale Massaro Carlo
Direttore nazionale Teofilo Sciarra
Vice presidente Astrologo Renato
Vice presidente Ulivi Alberto
 
LA NOSTRA STORIA

L'Ugifai (Unione Generale Italiana delle Federazioni degli Agenti Intermediari) nasce nel 2006 da un gruppo di agenti che si prefiggevano di rappresentare il settore in armonia con lo sviluppo comunitario.

L'ugifai è stata anticipatrice della stessa legge Bersani del 2007 sulle liberalizzazioni poiché la sua sigla stessa, il suo codice deontologico e comportamentale si ispira alla Comunità Europea, essa nasce da agenti di commercio dell'intermediazione in generale ed è al servizio della categoria.

La freschezza di idee e la moderna spinta sindacale porta ben presto l'Ugifai a firmare nel 2007 gli accordi economici collettivi per i settori del commercio, industria e artigianato introducendo in essi nuovi principi a salvaguardia della categoria e in armonia con l'Unione Europea e il codice civile.

Nel 2009 è firmataria di altri due a.e.c. per i settori del commercio e artigianato; tutti e cinque gli a.e.c. sono stati siglati con controparti di rilevanza nazionale e sono depositati presso C.N.E.L., il Ministero del Lavoro e presso la Direzione Generale Tutela delle Condizioni di Lavoro: l'Ugifai è riconosciuta come associazione nazionale.

L'Ugifai ha fatto la scelta di firmare gli A.E.C. con Associazioni che avessero sintonia di intenti verso le problematiche degli agenti in un momento particolarmente difficile del Mercato del Lavoro. L'organizzazione è cresciuta in un tempo relativamente breve avendo riempito un vuoto sindacale ideale lasciato dalle vecchie associazioni di categoria.

Negli ultimi tempi, la nostra Organizzazione si è particolarmente distinta (caso quasi isolato nel panorama sindacale di categoria) nell'azione di stigmatizzazione e di reprimenda dei fatti legati al negativo evolvere della vicenda Enasarco, con atti di aperta denuncia del tentativo di destrutturare l'Istituto degli Agenti di Commercio, depauperandolo e svuotandolo di ogni funzione.

Dal 2006 a oggi, abbiamo seguito nodi cruciali di settore quali: l'evoluzione della contrattazione collettiva, la vicenda Irap, la questione istituzionale legata all'applicabilità degli Studi di Settore, l'incidenza delle Leggi Finanziarie nella gestione della Professione di Agente, la trasformazione dei processi di accesso alla Professione a seguito dell'emanazione del D. Lgs. 59/2010 in recepimento della Dir. 2006/123/CE (Direttiva Bolkestein), la vicenda Enasarco.

Il nostro intento, oggi, è quello di ridare fiducia alla Categoria, soprattutto nei confronti dell'azione sindacale e dell'essenza stessa della funzione delle Organizzazioni di Settore, che altri in passato, purtroppo, hanno progressivamente svilito e ridotto a mero gioco delle parti, asservito ad interessi particolaristici e di "parrocchia".

L'Ugifai, vuole dimostrare con la propria azione che è ancora possibile sognare un futuro diverso per gli Agenti Intermediari!

LO STATUTO

In allegato un'estratto dello Statuto Ugifai.